V12-AM
Per pavimentazioni in calcestruzzo
Microfibra di vetro AR da 13 mm
Il più alto contenuto di zirconio al mondo


FIBRATEC V12-AM è la fibra di vetro resistente agli alcali con il più alto contenuto di zirconio al mondo. Questa fibra viene aggiunta al calcestruzzo per sostituire la rete (rete elettrosaldata) posta nel terzo superiore nella costruzione delle pavimentazioni in calcestruzzo.

Si tratta di filamenti di fibra, composti da 100 filamenti di 13,5 micron di diametro e tagliati a 13 mm di lunghezza, perfettamente calcolati per ottenere risultati di alte prestazioni. A loro volta, questi filamenti sono stati uniti con un adesivo chimico avanzato (H950), per ottenere la corretta integrità dei trefoli schiacciati nel calcestruzzo durante il processo di miscelazione nell’autobetoniera o nell’impianto di calcestruzzo.

Offre velocità, semplicità e qualità, eliminando tutta la manodopera ed evitando così incidenti e tagli causati dalla manipolazione della rete durante il taglio e il posizionamento in cantiere.

Fibratec V12-AM consente inoltre di risparmiare sul trasporto e sullo stoccaggio, in quanto può essere trasportato nel bagagliaio di qualsiasi veicolo in sacchi idrosolubili da 1 kg o da 15 kg.

  • AUMENTA LA RESISTENZA ALLA PRIMA ROTTURA PER FLESSIONE DEL 5-20% CON L’AGGIUNTA DI 1-3 KG/M³.
  • AUMENTA LA DURABILITÀ DEL CALCESTRUZZO
  • MIGLIORA LA RESISTENZA ALL’ABRASIONE SUPERFICIALE
  • RIDUCE DRASTICAMENTE LA MICROFESSURAZIONE.

Comè possibile ottenere questi risultati?

La Scuola di Ingegneria dell’Università di Birmingham ha dimostrato che l’aggiunta di soli 2 kg di Fibratec V12-AM è in grado di ottenere i seguenti miglioramenti nel calcestruzzo H25 (C25: 25 MPa in compressione):

  • CARBONATAZIONE: -47%.
  • PENETRAZIONE DELL’ARIA: -87
  • PENETRAZIONE DELL’ACQUA: -58%
  • CAPACITÀ DI ASSORBIMENTO CAPILLARE: -38%.

La microfibra V12-AM forma un reticolo tridimensionale di centinaia di milioni di fibre la cui resistenza alla trazione è superiore a quella dell’acciaio (1620 N/mm2 contro 1200 N/mm2), con una distribuzione totalmente omogenea (peso specifico della fibra simile a quello del calcestruzzo) e con uno spettacolare attaccamento alla matrice del calcestruzzo effettuato dai cristalli di idrossido di calcio che si producono durante il processo chimico di presa e stagionatura del calcestruzzo, migliorandone la resistenza ogni anno che passa. (Il processo di stagionatura del calcestruzzo dura diversi anni. A differenza delle fibre d’acciaio, che con il tempo perdono rinforzo a causa dell’ossidazione, la resistenza delle fibre di vetro Fibratec AR con il passare del tempo migliora).

Tutti i fattori finora citati permettono di ottenere un calcestruzzo molto meno poroso, più intenso, un calcestruzzo portato alla sua perfezione grazie al fatto che le fibre hanno fortemente ostacolato la perdita di acqua nella massa, favorendo l’attivazione di tutti i granelli di cemento al suo interno e cucendo le microfessurazioni inerenti alle tensioni prodotte all’interno del calcestruzzo nel momento stesso della loro comparsa.

Una rete posta nel terzo superiore di una pavimentazione in calcestruzzo non è in grado di fornire nessuno dei benefici sopraccitati e per questo motivo può essere perfettamente sostituita da FIBRATEC V12-AM.

VERIFICARE IL DOSAGGIO E LA RESISTENZA NEL MENÙ “CALCOLO DOSAGGIO”.

Aggiunta, miscelazione e confezionamento:

Miscelare il prodotto in un impianto o camion di betonaggio alla velocità massima di 15 giri/min. SEMPRE COME ULTIMO COMPONENTE.

Procedere all’aggiunta ad una velocità di 3 kg al minuto. Dopo che tutta la fibra è stata aggiunta, attendere un altro minuto per miscelare.

Prodotto disponibile in sacchi di carta idrosolubile da 1 kg forniti in scatole di cartone da 10 unità o sacchi di plastica resistenti da 15 kg.

TOTALE PALLETTIZZATO:

Pallet da 390 kg per sacchi singoli da 1 kg, misure 110x110x145cm.

Pallet da 420 kg in sacchi da 15 kg, misure 110x110x110 cm.

Prepariamo relazioni tecniche sul dosaggio, senza impegno, per giustificare la sostituzione della rete con le fibre nei progetti in vista della verifica del Direttore dei lavori.

Potete richiedere la relazione tecnica scrivendo a tecnico@fibratec.eu

Non bisogna MAI provare a sostituire i rinforzi metallici con fibre qualsiasi in elementi con requisiti strutturali (muri portanti, pilastri, travi, reti che fanno parte del calcolo strutturale degli strati compressi…)

NOTA IMPORTANTE:

Utilizzare preferibilmente calcestruzzo di tipo HA-25 o HA-30. Tutti gli accorgimenti utili di produzione del calcestruzzo devono essere rigorosamente applicati.

Tutti i dati di dosaggio si basano su prove di fibrocemento effettuate nei laboratori Arco Tecnos in collaborazione con la Escuela Universitaria Politécnica de la Almunia de Doña Godina.

In tutte le esperienze passate in cui i prodotti sono stati applicati e gestiti correttamente, i risultati sono stati soddisfacenti al 100%. 4,5 milioni di metri quadrati con rete sostituita con successo fino al 2020.

Le condizioni di applicazione effettive possono differire dalle condizioni di laboratorio a causa delle circostanze dell’applicatore. Una pavimentazione in calcestruzzo è il risultato di numerosi elementi, circostanze e competenze professionali, pertanto la consulenza fornita non dà luogo ad alcuna garanzia o obbligo legale circa la sua efficacia finale.

FIBRATEC PUÒ GARANTIRE SOLO LA QUALITÀ DELLA FIBRA E LE SUE CARATTERISTICHE.

Una rete superiore non può prevenire l’usura della superficie. Fibratec V12-AM rinforza ogni mm³ di calcestruzzo evitando spiacevoli rotture superficiali

Parcheggio per camion dosatori V12-AM da 2 kg, Bristol (Inghilterra)

Magazzino industriale, dosaggio 2kg di V12-AM, Buenos Aires (Argentina)

V12-AM 2kg dosage service station, Cantabria

Stazione di servizio di dosaggio V12-AM da 2 kg, Cantabria (Spagna)

NON CONFONDERE LE TRADIZIONALI FIBRE IN POLIPROPILENE CON FIBRATEC V12-AM

MULTIFILAMENT POLYPROPYLENE FIBER

Fibra di polipropilene:

Aiuta a prevenire le microfessurazioni causate dall’improvviso indurimento del calcestruzzo trattenendo l’acqua dell’impasto e agendo come una spugna.

Purtroppo non garantisce un lavoro efficace perché non si distribuisce in modo omogeneo nella massa del calcestruzzo a causa del suo peso specifico molto diverso da quello del calcestruzzo (0,9 gr/cm³ contro 2,4 gr/cm³). Di conseguenza, possiamo osservare molti punti senza fibre e altri con fibre in eccesso che galleggiano sulla superficie formando palline e grumi sgradevoli.

V12-AM AR MICRO GLASS FIBERS

Fibratec:

Cuce le centinaia di milioni di microfessure prodotte dall’intera massa di calcestruzzo nel momento stesso della loro comparsa grazie alla sua distribuzione omogenea e alla sua elevata resistenza alla rottura per trazione (peso specifico simile a quello del calcestruzzo, 2,68 gr/cm³ contro 2,45 gr/cm³).

Questa immensa rete di fibre a tutte le altezze dello spessore della lastra ostacola la perdita di acqua attraverso tutti gli strati della lastra in egual misura, favorendo l’idratazione del cemento.

ALLUNGA LA VITA UTILE DEL CALCESTRUZZO OLTRE ALL’ULTERIORE VANTAGGIO DI AUMENTARE LA RESISTENZA ALLA PRIMA ROTTURA DEL CALCESTRUZZO ALLA FLESSIONE.


Fibra di polipropilene:

La microfibra di polipropilene non può sostituire una rete in una lastra e il suo utilizzo è consigliato insieme ad una rete posta nel terzo superiore per completarla.


Fibratec:

Sostituisce la rete posta nel terzo superiore delle pavimentazioni in calcestruzzo.


Fibra di polipropilene:

Asciuga il calcestruzzo, provocando l’aggiunta di acqua e il conseguente indebolimento delle sue resistenze finali e favorendo la microfessurazione.


Fibratec:

NON ha bisogno di aggiunta d’acqua al calcestruzzo perché non assorbe acqua.


Fibra di polipropilene:

Temperatura di fusione: 173ºC


Fibratec:

Temperatura di fusione: >1500ºC. Adatto per applicazioni ad alta temperatura.


Fibra di polipropilene:

Lascia peli in superficie, provoca la formazione di palline e grumi, rendendo difficoltosa la lucidatura, la stampa o l’applicazione di altri additivi.


Fibratec:

La superficie è eccellente senza tracce di fibre e pronta per la lucidatura, la stampa e l’aggiunta di eventuali additivi. Si disperde in modo completamente omogeneo in tutta la massa di calcestruzzo in pochi minuti.


Fibra di polipropilene:

Viene venduto in sacchetti di carta idrosolubile da 600 g.


Fibratec:

Viene venduto in sacchi di carta idrosolubile da 1 kg oppure in sacchi da 15 kg.